TERMOIDRAULICA NOVAIMPIANTI POTENZA DI GALASSO AGOSTINO
TERMOIDRAULICA NOVAIMPIANTI POTENZA DI GALASSO AGOSTINO

I vantaggi del riscaldamento a pannelli radianti

 

Installare impianti termici utilizzando pannelli radianti, significa innanzitutto:                                

  • utilizzare tecnologie all’avanguardia che si differenziano nettamente dai sistemi di riscaldamento usati finora                                                                                                     
  • accrescere l'efficienza                                                                                                         
  • accrescere il risparmio energetico                                                                                       
  • usufruire degli INCENTIVI STATALI che si ottengono scegliendo questi sistemi di riscaldamento ecologici

 

Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si compongono di una serpentina di tubi incorporata nelle strutture dell'edificio, quali appunto pavimenti – soffitti – pareti – battiscopa,  che emanano il calore come "radianti".

Ciò significa che una parte consistente del calore viene emessa per radiazione, ovvero per onde elettromagnetiche.

 

L’utilizzo dei pannelli radianti determina temperature medie radianti leggermente superiori a quelle usuali e consente di ottenere condizioni di benessere termico con temperature dell’aria interna 1-2 [°C] minori di quanto non possa ottenersi con i classici sistemi di riscaldamento.

Infatti la temperatura dei pannelli radianti può essere mantenuta decisamente più bassa rispetto ai sistemi di riscaldamento convenzionali, poichè, grazie al principio dell'irraggiamento, non c'è la necessità di surriscaldare l'aria creando moti connettivi che fanno circolare la polvere negli ambienti.

Ciò consente quindi un risparmio energetico rispetto all’utilizzo dei corpi scaldanti.

 

Il loro valore ecologico accresce nel momento in cui si collegano a pannelli solari ovvero a un sistema solare termico per acqua calda sanitaria.

 

Per l’installazione dei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti, si necessita di personale specializzato per l’installazione, garanzia data dall’azienda termoidraulica NOVAIMPIANTI POTENZA.

La spesa iniziale, superiore rispetto ad un sistema di riscaldamento tradizionale, è ampiamente ammortizzata grazie all’evidente risparmio energetico che accresce anche il comfort abitativo e la condizione di benessere.

Riscaldamento a pavimento

  • buone condizioni di benessere
  • si evitano la formazione di discontinuità e disuniformità di temperatura
  • non si formano correnti d’aria
  • si evita la combustione del pulviscolo atmosferico
  • assenza di elementi terminali
  • grazie all’altezza ridotta, è particolarmente adatto per le applicazioni in edifici d'epoca e ristrutturazioni
  • elevata resistenza al calpestio della superficie di posa
  • possibilità di stendere moquette o parquet senza contro-lastra
  • utilizzabili anche per il raffrescamento estivo

 

L'arredamento e i tappetti posti sul pavimento riducono però il potere di diffusione del calore dato dal sistemi di riscaldamento a pavimento e inoltre il sistema di riscaldamento a pavimento non è consigliabile per chi soffre di problemi di circolazione sanguigna.

 

Riscaldamento a parete

  • la temperatura di esercizio  è più alta rispetto agli impianti di riscaldamento a pavimento 
  • l’inerzia termica è più alta rispetto agli impianti di riscaldamento a pavimento infatti i pannelli radianti si riscaldano più velocemente
  • la loro posa in opera è più semplice rispetto a quella dei pannelli a pavimento
  • si evita la formazione dell’umidità e della muffa in quanto le pareti restano asciutte
  • maggior benessere al corpo umano, visto che il calore arriva dai lati e non dal basso e sono più indicati per chi soffre di patologie circolatorie
  • utilizzabili anche per il raffrescamento estivo

 

Di contro se il locale in cui il sistema di riscaldamento a parete è molto ampio possono esserci differenze di temperatura nei punti più lontani dalla parete e inoltre non si possono mettere mobili molto voluminosi a coprire i punti in cui passano le tubazioni.

 

Riscaldamento a battiscopa

  • possibilità di utilizzare un complemento di arredamento come un sistema tecnologico;                                      
  • diffusione del calore in punti della casa più freddi e altrimenti irraggiungibili
  • il calore si diffonde per irraggiamento verso le pareti delle stanze e viene propagato nell'ambiente dalle pareti che per irraggiamento riscaldano le stanza         
  • migliore qualità del calore percepito, in quanto esso raggiunge il nostro corpo in maniera uniforme ad ogni altezza      
  • eliminazione dell’ umidità e muffe delle pareti in quanto questi ultimi rimangono asciutti;
  • assenza di spostamenti di aria e di polvere                                                       
  • il calore emesso rimane uniforme per tutto il tempo stabilito                      
  • i sistemi sono autonomi per quanto riguarda la temperatura di ciascuna stanza che può essere regolata volta per volta                      
  • è un sistema a bassa inerzia ovvero necessita di un basso contenuto d'acqua che è in grado di far raggiungere la temperatura desiderata molto velocemente
  • la posa in opera è semplice e non necessita di complesse opere murarie, inoltre il sistema è molto pratico anche per la sua facilità di ispezione, pulizia e manutenzione

 

Lo svantaggio del sistema di riscaldamento a battiscopa è quello di non poter posizionare mobili ingombranti davanti.


 

Riscaldamento a soffitta

  • grazie alla loro ampia superficie radiante assicurano un livello di temperatura uniforme all’interno degli ambienti      
  • non necessita di opere murarie ed  è più facile da installare rispetto al sistema di riscaldamento a battiscopa            
  • la diffusione del calore è omogenea e permette uno scambio equo della temperatura ambientale con quella generata dal sistema di riscaldamento, garantendo un riscaldamento senza sbalzi di temperatura                                      
  • sono un sistema di riscaldamento senza ingombro, coprono solo la superficie di 45-50 millimetri                          
  • il sistema di riscaldamento a soffitta presenta elevate doti di modularità e perfetta integrazione architettonica, permettendo di adattare i pannelli in qualsiasi situazione di soffitto                      
  • eliminazione dell’umidità e di muffe e cattivi odori              
  • il sistema di riscaldamento a soffitto diffonde il calore in tutti gli ambienti della casa tramite il principio dello scambio di irraggiamento tra superfici calde e superfici fredde: nel momento in cui una superficie più fredda assorbe il calore generato da una superficie che presenta una temperatura superficiale superiore alla sua, cattura il calore  e lo cede emanandolo per radiazione termica. Quindi, nel riscaldamento a soffitto, le pareti, che rappresentano la superficie fredda in questione, accumulano il calore generato dal controsoffitto e lo distribuiscono a loro volta nell'ambiente, riscaldandolo
  • indicativamente per i pannelli a soffitto il contributo radiativo è del 65% circa mentre per quelli a pavimento scende a circa il 50%
  • utilizzabili anche per il raffrescamento estivo

 

Il sistema di riscaldamento a soffitta non è consigliato per l'installazione in abitazioni che presentano un soffitto molto alto in quanto il tempo di reazione sarebbe molto più lento; ma se il sistema di pannelli radianti viene installata in una situazione di sottointonaco, si guadagnerà una bassa inerzia termica e una accelerazione dei tempi di reazione al riscaldamento.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Novaimpianti srls a socio unico - cell. 345.6300032 - cell. 379.1580951 P.IVA 01920770763 - Viale Dante, 60 - 85100 Potenza novaimpiantisrls@pec.it novaimpiantipz@gmail.com